Proprietari

Property Manager

Proprietari

Perché un Proprietario utilizza FreedHome?

Per molti proprietari l’affitto del proprio immobile rappresenta un insieme d’attività che richiede tempo e comporta seccature tra ricerca della migliore soluzione, avviamento e gestione periodica. Inoltre, l’affitto tradizionale presenta dei rischi come la morosità e l’insolvenza dell’inquilino o i danni accidentali all’immobile. FreedHome risolve tutti questi problemi selezionando in base alle tue esigenze le migliori offerte di Property Manager certificati che offrono il servizio di affitto gestito e senza rischi.

Il PropertyManager è un operatore professionale certificato che gestisce a 360 gradi la locazione del tuo immobile in tutte le fasi e per l’intera durata di quest’ultima. Dalla ricerca e gestione dei rapporti con l’inquilino (o degli ospiti nel caso di locazione a breve termine) alla gestione degli imprevisti, manutenzioni e burocrazia (e molto altro). Il Property Manager ti libera da qualsiasi impegno relativo alla locazione, per farti incassare comodamente la rendita, senza muovere un dito

Perché affidarsi a un Property Manager e non affittare il proprio immobile in autonomia?

Per i Proprietari la gestione completa della locazione di un immobile assorbe in totale una media tra i 3 e i 15 giorni lavorativi al mese a seconda della tipologia di affitto (a lungo, medio o breve termine). Senza contare stress, seccature e imprevisti. Se sei un proprietario che da valore al proprio tempo affidarsi a un Property Manager per la gestione completa della locazione ti sembrerà una scelta scontata.

Cos’è l’affitto gestito e senza rischi?

L’affitto gestito e senza rischi è una formula per la locazione di immobili ampiamente utilizzata all’estero da proprietari che vogliono ottenere il massimo dalla locazione del proprio immobile, senza rischi o seccature.

  • Gestito perché il Property Manager a cui è affidata la locazione si occuperà di tutte le attività (ricerca e gestione degli inquilini/ospiti, burocrazia, imprevisti e manutenzioni, etc…) con il risultato che il Proprietario deve solo ricevere la rendita del suo immobile, senza muovere un dito.
  • Senza rischi perché, in base alla tipologia di affitto scelta, il rischio di insolvenza è irrilevante per definizione (nella locazione a breve e medio termine) oppure coperto da una polizza assicurativa pagata dall’inquilino (nella locazione a lungo termine residenziale). Anche i rischi aggiuntivi possono essere coperti come ad esempio i danni accidentali all’immobile.

Come funziona FreedHome?

  • Compila in pochi istanti il form online con le caratteristiche dell’immobile e le tue esigenze per la locazione.
  • Grazie all’intelligenza artificiale, FreedHome raccoglie e seleziona per te le offerte dei Property Manager in grado di soddisfare la tua richiesta.
  • Entra in contatto con i Property Manager che hanno fatto le migliori offerte, discuti dei dettagli e decidi se utilizzare il loro servizio.

Quanto costa il servizio? C’è qualche vincolo ?

FreedHome offre ai proprietari un servizio completamente gratuito e senza impegno o vincoli.

Perché è importante la scelta del giusto Property Manager per la tua locazione?

Trovare e confrontare i Property Manager richiede tempo ed esperienza di settore. FreedHome ti aiuta a districarti nella scelta del giusto Property Manager per le tue specifiche esigenze di locazione e confronta per te le migliori offerte.

I Property Manager non sono tutti uguali, le variabili che li differenziano sono tante, per esempio:

  • Località e aree coperte e relativa esperienza
  • Importo e struttura delle commissioni applicate
  • Tipologie di immobili trattati (piccolo / grande taglio, stato e stile dell’immobile, etc..) e relativa esperienza
  • Tipologie di locazioni trattate(residenziale a breve / medio / lungo termine, commerciale, grandi patrimoni) e relativa esperienza
  • Durata dei mandati gestibili
  • Esperienza complessiva nella locazione gestita
  • Qualità ed estensione dei canali / network per la ricerca dei migliori inquilini e per il marketing dell’immobile

Quali tipologie di locazione può trattare un Property Manager e come si copre il rischio di insolvenza

I Property Manager possono trattare ogni tipologia di locazioneGrazie a FreedHome sarai indirizzato verso i Property Manager con più esperienza nella tipologia di locazione che preferisci per il tuo immobile.

Confronta le tipologie di locazione grazie alla tabella comparativa.

Che differenza c’è tra Property Manager e Agente Immobiliare?

L’Agente Immobiliare svolge un puro servizio di intermediazione supportando il Proprietario dalla ricerca dell’inquilino fino alla stipula del contratto di locazione. Il suo obiettivo è quello di concludere l’affare e percepire le provvigioni alla stipula.

Il Property Manager è un operatore professionale che in cambio di una commissione di gestione amministra il tuo immobile a 360 gradi in tutte le fasi e per tutta la durata della locazione. Il suo obiettivo è di assicurarti il miglior rendimento dalla locazione liberandoti da ogni impegno o preoccupazione. In cambio del servizio percepisce una commissione di gestione, generalmente ricorrente

Quali sono gli immobili per cui posso richiedere le offerte?

Qualsiasi immobile o insieme di immobili liberi e a norma per essere concessi in locazione.

Che tipo di offerte posso ricevere?

Quando invii la tua richiesta l’algoritmo seleziona per te le offerte dei Property Manager in grado di gestire il tuo immobile e in poco tempo ottieni un report con le loro offerte.

Facendo un’offerta il PropertyManager esprime l’interesse alla tua richiesta e fornisce una stima della rendita ottenibile dalla locazione.

La Rendita è una stima della rendita di mercato ottenibile dalla locazione dell’immobile che hai inserito nella tua richiesta. Tale stima è basata sull’esperienza di mercato del Property Manager.

La Rendita può anche essere basata su una proposta di affitto già presente per il tuo immobile (da parte di un affittuario o dello stesso Property Manager nel caso di formula “vuoto-per-pieno” o “rent-to-rent”). Ciò è segnalato dalla presenza del flag “Proposta Effettiva” nelle offerte che hanno questa caratteristica.

Ricorda:

  • Le stime fornite (anche in caso di “Proposta Effettiva”) non sono vincolanti, né per te né per il Proprietario, ma servono come riferimento commerciale
  • Per semplificare il confronto la stima è calcolata al lordo dell’effetto fiscale e delle spese condominiali (che non possono essere note al Property Manager in sede di offerta), quindi al netto di tutte le spese previste a tuo carico incluse le commissioni del PropertyManager.
  • Non possiamo controllare che tutti i Property Manager formulino stime attendibili ma facciamo il massimo per incentivarli a farlo poiché: a) indichiamo al manager di limitare l’ampiezza di intervallo della stima b) eseguiamo un controllo random sulle offerte e segnaliamo i Property Manager che fanno stime che ci risultano “fuori mercato”, c) i rating dei Property Manager che puoi verificare è influenzato dall’attendibilità delle loro stime passate

Quali sono i miei dati che vengono condivisi con i Property Manager?

I dati che inserisci nel form di richiesta, tra cui la tua email e recapito telefonico sono condivisi solo con i Property Manager che fanno la loro offerta. I Property Manager che non fanno un’offerta non sono in grado di visionare i tuoi dati identificativi. Per qualsiasi altro dubbio consulta la nostra Privacy Policy o contattaci.

I Property Manager che fanno l’offerta pagano una commissione per acquisire il tuo contatto.

Ci teniamo a che la selezione dei Property Manager sia accurata e limitata a quelli che possono realmente soddisfare la tua richiesta anche per non inondarti di offerte. Perciò abbiamo stabilito un massimo di 5 offerte possibili per ogni richiesta.

Se, dopo 15 giorni dalla ricezione delle offerte non sei soddisfatto da quanto ricevuto, se lo ritieni, puoi inoltrare nuovamente la tua richiesta direttamente dal tuo profilo o se preferisci contattandoci (in tal caso verranno esclusi dalla nuova selezione i Property Manager del “primo round”).

Posso utilizzare FreedHome se sono proprietario di diversi immobili oppure rappresento un investitore o una società?

Assolutamente si. Puoi compilare quante richieste desideri per tutti gli immobili che possiedi. Se hai bisogno di supporto specifico non esitare a contattarci.

Property Manager

Perché un Property Manager utilizza FreedHome?

Se sei un Property Manager che si occupa di affitti acquisire nuovi clienti è impegnativo e costoso. Per non parlare di fidelizzarli e accrescere il tuo brand.
FreedHome ti aiuta a trovare facilmente proprietari che vogliono affittare il proprio immobile interessati all’affitto gestito e senza rischi.

Le richieste sono già filtrate in base alle tue preferenze e dettagliate con le esigenze del proprietario e le caratteristiche dell’immobile (tipologia, stile, foto,…). Puoi consultare le richieste e decidere tu se, utilizzando i tuoi crediti, entrare in contatto con il Proprietario.

Grazie a FreedHome quindi:

  • accresci il tuo business con clienti in linea con le tue preferenze
  • abbatti drasticamente i costi di marketing e acquisizione
  • fidelizzi con meno sforzi i nuovi clienti e ti concentri sul resto

Come funziona FreedHome?

  • Registrati inserendo le tue preferenze. Attendi la conferma e in poche ore inizi a ricevere gratuitamente e senza impegno richieste di locazione complete e già filtrate in base alla tua offerta commerciale.
  • Consulta le richieste. Se ti interessano, utilizzando i tuoi crediti, entri in contatto con il Proprietario
  • Ottieni un nuovo potenziale cliente già consapevole della tua offerta a valore aggiunto e più facile da convertire e fidelizzare

Perché non trovare i clienti in autonomia? Quali sono i vantaggi con FreedHome?

Trovare autonomamente nuovi potenziali clienti sul mercato (lead) è ovviamente possibile ma è un’attività che richiede tempo, sforzi e ingenti spese in marketing.

Tralasciando le tecniche di “contatto a freddo”, assolutamente obsolete, inefficienti e spesso di disturbo per i destinatari, con i canali tradizionali (p.e. campagne Adwords, mailing list, social media marketing, volantinaggio) investi in anticipo nei potenziali lead e non hai la possibilità di vedere prima se sono di tuo interesse. Il tasso di conversione risulta in media molto basso poiché i lead proposti sono spesso:

  • non profilati: ovvero non contengono i dettagli sulla specifica esigenza del cliente e le caratteristiche dell’immobile (tipologia, stile, foto,…)
  • non interessati: poiché rappresentano utenti che hanno digitato parole chiave (v. Adwords), visitato portali di categoria, inclusi in mailing list (più o meno riferite al tema e spesso“inquinate”) ma che non hanno espresso una specifica esigenza di locazione del proprio immobile.
  • fuori target: poiché i canali esistenti non consentono di filtrare i clienti in base alla tua specifica offerta commerciale nella locazione (p.e. solo locazioni a medio termine, immobili di fascia alta,…)

FreedHome ti da la possibilità di ottenere lead compilati direttamente dal Proprietario e completi con le esigenze specifiche di quest’ultimo e le caratteristiche dell’immobile. Inoltre, le richieste sono già in linea con le tue preferenze e paghi il contatto con il Proprietario solo dopo aver visionato l’opportunità e se sei interessato!

Cos’è l’affitto gestito e senza rischi?

L’affitto gestito e senza rischi è una formula per la locazione di immobili ampiamente utilizzata all’estero da proprietari che vogliono ottenere il massimo dalla locazione del proprio immobile, senza rischi o seccature.

  • Gestito perché il Property Manager a cui è affidata la locazione si occuperà di tutte le attività (ricerca e gestione degli inquilini/ospiti, burocrazia, imprevisti e manutenzioni, etc…) con il risultato che il Proprietario deve solo ricevere la rendita del suo immobile, senza muovere un dito.
  • Senza rischi perché, in base alla tipologia di affitto scelta, il rischio di insolvenza è irrilevante per definizione (nella locazione a breve e medio termine) oppure coperto da una polizza assicurativa pagata dall’inquilino (nella locazione a lungo termine residenziale). Anche i rischi aggiuntivi possono essere coperti come ad esempio i danni accidentali all’immobile.

Perché offrire ai tuoi clienti un affitto gestito e senza rischi ?

Per molti proprietari l’affitto del proprio immobile rappresenta un insieme di attività che richiede tempo e comporta seccature tra ricerca della migliore soluzione, avviamento e gestione periodica.Inoltre, l’affitto tradizionale presenta dei rischi come la morosità e l’insolvenza dell’inquilino o i danni accidentali all’immobile.

Proporre un affitto gestito e senza rischi significa offrire una soluzione completa ed a valore aggiunto a i tuoi nuovi clienti, fidelizzandoli con meno sforzi e aumentando i tuoi guadagni.

Quali tipologie di locazione puoi trattare da Property Manager e come si copre il rischio di insolvenza

In qualità di Property Manager puoi trattare ogni tipologia di locazione‍Consulta la tabella comparativa per un rapido confronto. 

Quali attività in dettaglio svolge un Property Manager?

Il Property Manager è un operatore professionale certificato che gestisce a 360 gradi la locazione del tuo immobile in tutte le fasi e per l’intera durata di quest’ultima.

Le attività svolte dal PropertyManager variano in base alla formula di locazione scelta (a breve, medio o lungo termine) e per il singolo operatore. Consulta le attività nella tabella comparativa.

Sono un agente immobiliare: posso offrire il servizio di property management?

Certo. L’unico requisito è offrire una gestione a 360 gradi in tutte le fasi e per tutta la durata della locazione.

Consulta più in alto le attività tipiche di un Property Manager.

Che differenza c’è tra Property Manager e Agente Immobiliare?

L’Agente Immobiliare svolge un puro servizio di intermediazione supportando il Proprietario dalla ricerca dell’inquilino fino alla stipula del contratto di locazione. Il suo obiettivo è quello di concludere l’affare e percepire le provvigioni alla stipula.

Il Property Manager è un operatore professionale che in cambio di una commissione di gestione amministra il tuo immobile a 360 gradi in tutte le fasi e per tutta la durata della locazione. Il suo obiettivo è di assicurarti il miglior rendimento dalla locazione liberandoti da ogni impegno o preoccupazione. In cambio del servizio percepisce una commissione di gestione, generalmente ricorrente

Cosa devo pagare a FreedHome?

  • Registrarsi e consultare le richieste di locazione (lead) presenti sul tuo profilo è totalmente gratuito e senza impegno
  • Solo se sei interessato a una richiesta utilizzi i tuoi crediti per entrare in contatto con il Proprietario. I crediti da utilizzare variano a seconda della richiesta di locazione (ovvero in base al guadagno potenziale dato da diversi fattori come ad esempio: tipologia dell’immobile, localizzazione, etc…)
  • Non ci sono ulteriori costi, come ad esempio quelli legati al buon esito della transazione con il Proprietario oppure costi di abbonamento: paghi solo ciò che utilizzi

Cosa sono i crediti? E i pacchetti crediti?

  • I crediti sono la moneta di FreedHome e servono per entrare in contatto con i clienti. Il costo di un credito è di 5,99 Euro
  • Puoi comprare diversi pacchetti di crediti [(a partire da 5 crediti)] e, di solito, finendo un pacchetto ti sei ripagato dell’investimento in crediti che è circa il 5-10% del tuo guadagno potenziale. Per fare un esempio se spendi 250 Euro di crediti potresti ottenere un guadagno che va da i 2500 ai 5000 Euro.
  • Ricorda: utilizzerai i crediti solo se vuoi entrare in contatto con un nuovo cliente dopo aver consultato la sua richiesta nel tuo profilo.

Perché dovrei pagare per entrare in contatto con i clienti?

FreedHome è uno strumento di lavoro che ti permette di ricevere tantissime richieste di locazione già in linea con le tue preferenze e quindi di guadagnare di più, abbattendo i costi di marketing e fidelizzando con meno sforzo i nuovi clienti.

Ovviamente per fare questo FreedHome sostiene moltissimi costi di pubblicità e di operatività: nonostante tutto è il canale di acquisizione per opportunità di locazione più economico sul mercato.

Cosa ottengo se faccio una offerta?

Facendo un’offerta ottieni la possibilità di contattare il Proprietario ai recapiti forniti da quest’ultimo e da noi verificati, generalmente indirizzo email e cellulare.

Ovviamente nel contattare il proprietario dovrai utilizzare buon senso. Usa modi gentili e fai pure riferimento a FreedHome.

Ricorda che il tuo rating sarà influenzato dall’approccio commerciale e dalla professionalità che userai con i Proprietari trovati grazie alla piattaforma.

Chi mi assicura che le richieste dei Proprietari siano vere?

Controlliamo ogni richiesta che arriva su FreedHome: verifichiamo che l’e-mail e il numero di telefono siano reali, che le informazioni siano sufficienti e utili e che la richiesta non arrivi da un vostro concorrente diretto.

Come formulo la mia offerta?

Dopo aver visionato la richiesta del Proprietario, se ti interessa, puoi decidere di rispondere con un’offerta utilizzando i tuoi crediti.

Facendo un’Offerta esprimi il tuo interesse a gestire la locazione dell’immobile oggetto della Richiesta e fornisci una stima, non vincolante, della rendita ottenibile.

La Rendita è una stima della rendita di mercato ottenibile dalla locazione dell’immobile oggetto della richiesta. Tale stima è basata sui dati a tua disposizione e sulla tua esperienza di mercato. Il valore minimo e massimo della Rendita stimata non possono essere eccessivamente distanti tra loro per garantire l’accuratezza della stima.

La Rendita può anche essere basata su una proposta di affitto che hai già identificato per l’immobile oggetto della Richiesta. Se ti trovi in questa circostanza, quando compili l’offerta, spunta la casella “Proposta Effettiva” (ricorda: usa con molta attenzione questa opzione poichè il Proprietario esprimerà un giudizio sull’attendibilità della tua offerta il quale influenzerà il tuo rating sulla piattaforma)

Ricorda:

  • Le stime fornite (anche in caso di “Proposta Effettiva”) non sono vincolanti, né per te né per il Proprietario, ma servono come riferimento commerciale
  • Per semplificare il confronto la stima è calcolata al lordo dell’effetto fiscale e delle spese condominiali, quindi al netto delle tue commissioni e di altre spese previste.
  • Non possiamo controllare che tutti i Property Manager formulino stime attendibili ma facciamo il massimo per incentivarli a farlo poiché: a) indichiamo a ciascun Property Manager di limitare l’ampiezza di intervallo della stima b) eseguiamo un controllo random sulle offerte e segnaliamo i Property Manager che fanno stime che risultano “fuori mercato”, c) i rating dei Property Manager sono influenzati dall’attendibilità delle loro stime passate.

Pertanto ti raccomandiamo di utilizzare la massima precisione possibile nel formulare la stima della Rendita e di dichiarare una Proposta Effettiva solo se ne esistono i presupposti.